Invito alla Partecipazione allo studio: Intersezione tra genetica e ambiente nello spettro SLA-FTD: studio di coorte su gemelli italiani con approccio multi-omico (GENIALITY)

La ricerca scientifica ha da tempo riconosciuto l’importanza di comprendere l’interazione tra genetica e fattori ambientali nello sviluppo di patologie neurodegenerative quali la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e la Demenza Frontotemporale (FTD). Gli studi condotti su gemelli rappresentano un’opportunità unica per esplorare queste dinamiche, offrendo prospettive preziose sulle cause e sui potenziali fattori protettivi legati Leggi di piùInvito alla Partecipazione allo studio: Intersezione tra genetica e ambiente nello spettro SLA-FTD: studio di coorte su gemelli italiani con approccio multi-omico (GENIALITY)[…]

conSLAncio è orgogliosa di sostenere il 1° I AM ALS Community Summit a Washington D.C., 29 maggio – 1 giugno 2024

L’Associazione conSLAncio Onlus, fondata da Andrea Zicchieri, aderente all’International Alliance of ALS/MND Associations e EUpALS (Organizzazione Europea per i professionisti e pazienti affetti da SLA) é orgogliosa di sostenere il 1° I AM ALS Community Summit a Washington D.C., Stati Uniti, 29 maggio – 1 giugno 2024. Nel 2024, I AM ALS ospiterà il primo Leggi di piùconSLAncio è orgogliosa di sostenere il 1° I AM ALS Community Summit a Washington D.C., 29 maggio – 1 giugno 2024[…]

MNDA newsletter – marzo 2024

N.B. Il notiziario è pubblicato in Italiano con permesso della Motor Neurone Disease Asssociation. Benvenuti all’edizione di marzo 2024 del notiziario scientifico internazionale della Motor Neurone Disease Association. In questa nuova edizione: • Lo studio clinico di fase 3 dell’AMX0035 non raggiunge gli endpoint primari o secondari; • Un nuovo strumento potrebbe rilevare i segni Leggi di piùMNDA newsletter – marzo 2024[…]

Il consorzio TUDCA-ALS annuncia i risultati principali dello studio clinico europeo di fase 3 su TUDCA in pazienti affetti da SLA

Questo studio è stato elencato nel nostro sommario annuale SLA: 4 Cose da Seguire nel 2024. Sintesi dei risultati: • Lo studio TUDCA-ALS non ha raggiunto l’endpoint primario, misurato dai punteggi ALSFRS-R (una misura dei cambiamenti funzionali e motori nella SLA). Non sono state inoltre osservate differenze significative tra gli endpoint secondari; • Il trattamento Leggi di piùIl consorzio TUDCA-ALS annuncia i risultati principali dello studio clinico europeo di fase 3 su TUDCA in pazienti affetti da SLA[…]

SLA: 4 Cose da Seguire nel 2024

Autori: Dott.ssa Fabiola De Marchi, M.D., PhD, Prof.ssa Jessica Mandrioli, M.D., PhD., Dott.ssa Elisabetta Pupillo, PharmD, PhD, Dott.ssa Monica Consonni, PhD, Prof.ssa Marina Boido, PhD, Dott.ssa Daisy Sproviero, PhD, Dott.ssa Martina de Majo, PhD, Dott. Paolo Cabras, PhD student, Dott. Mauro G. Spatafora, PhD student, Dott.ssa Stella Gagliardi, PhD, Dott.ssa Paola Contessa, PhD, Dott.ssa Silvia Leggi di piùSLA: 4 Cose da Seguire nel 2024[…]

INVITO – Webinar: Sclerosi Laterale Amiotrofica: dialogo su diagnosi, trattamento e studi clinici in corso | 15 marzo 2024

  La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) rappresenta una delle più note patologie neurodegenerative a cui la medicina moderna non è però riuscita a trovare una cura specifica. Non sono ancora disponibili strumenti affidabili per una diagnosi precoce e mancano terapie e trattamenti con cui bloccare la progressione dei sintomi. Ciononostante non si contano i trial Leggi di piùINVITO – Webinar: Sclerosi Laterale Amiotrofica: dialogo su diagnosi, trattamento e studi clinici in corso | 15 marzo 2024[…]

Translate »

Pin It on Pinterest

error: Contenuto protetto da Copyright - Content is protected !!