L’Associazione conSLAncio sostiene il progetto “Tutti in camper” di Io Posso.

L’Associazione conSLAncio sostiene il progetto “Tutti in camper” di Io Posso.

Si è svolta domenica 27 Ottobre presso il teatro Apollo di Lecce la presentazione del bellissimo progetto “Tutti in camper “ fortemente voluto dal presidente dell’associazione “Io Posso” Gaetano Fuso e sua moglie Giorgia Rollo. Gaetano, malato di sla dal 2014, dopo aver già dato vita ad un altro riuscitissimo progetto sulle coste del Salento, una spiaggia attrezzata per l’accesso ai malati di sla e non solo, ha voluto dare la possibilità a questi malati di potersi spostare liberamente per viaggi di piacere, visite e quant’altro attrezzando un camper per il trasporto di disabili anche barellati.
Una opportunità per tutti quei malati che vedono preclusa a loro ogni forma di libertà perché impossibilitati a spostarsi con un mezzo adeguato.
La nostra associazione ha voluto sposare questa causa e lo ha fatto sostenendo economicamente il progetto e rendendosi disponibile per il futuro.
Nasce così questa collaborazione che si spera dia buoni frutti soprattutto per portare avanti il nostro ambìto progetto di creare anche nel Lazio una spiaggia attrezzata per i malati di Sla e di patologie neuromotorie.
Un ringraziamento a tutti coloro che continuano a sostenerci e ci danno la possibilità di contribuire a migliorare alla vita dei disabili.

Pin It on Pinterest

Share This